NEWS 2016

30/12
2016

Firmato l'accordo politico relativo al
CCNI sulla mobilità per l'a.s. 2017-18

Il 30 novembre è stato firmato un "accordo politico" che lascia presumere che si possa arrivare ad un accordo complessivo in merito alla Mobilità professionale entro il prossimo mese di gennaio, superando le difficoltà dello scorso anno, che avevano portato alla rottura delle trattative.
Al momento non è stato ancora discusso l'articolato del Contratto e non ci sono, quindi, indicazioni o anticipazioni per quel che riguarda problematiche specifiche dell'Indirizzo Musicale.
Viene però data per molto probabile la parificazione dei punteggi, per la mobilità volontaria, dei servizio pre-ruolo e ruolo, anche alla luce delle ormai numerose sentenze dell'Autorità Giudiziaria che vanno in questa direzione.
Si tratta di una norma che potrà produrre notevoli differenze nei punteggi e di conseguenza nelle posizioni di graduatoria.
Appare però eccessivo l'allarme per le graduatorie dei Licei Musicali. Già per l'anno in corso, infatti, è stato inserito, nell'art. 6 bis del CCNI sulle utilizzazioni, il comma 12 che prevede per le conferme, in caso di riduzione delle ore disponibili, la priorità in base agli anni di servizio e non del punteggio. Una indicazione che lascia presumere che un analogo criterio possa essere previsto anche per gli auspicati "Passaggi di ruolo o di cattedra".

Scarica il testo dell'accordo firmato

11/12
2016

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Gentilissimi, 
sono lieto di informarvi che oggi, con la Legge di Bilancio 2017, è stato approvato il Bonus Stradivari per il 2017. 
Allego il testo dell’emendamento che ho presentato, così come approvato dalla Camera dei Deputati, e che ora, dopo l'approvazione definitiva del Senato, è norma. (Scarica il testo)
Rispetto al Bonus Stradivari 2016 (che rimarrà operativo fino al 31 dicembre), vi sono numerose novità che ritengo estremamente positive:

1)
  Estensione del Bonus agli studenti di  tutti i corsi dei Conservatori, degli ISSM e degli enti abilitati a rilasciare titoli riconosciuti Afam: preaccademici, triennio, biennio e precedente ordinamento. In aggiunta, sono compresi anche i corsi di strumento complementare (esclusi nel 2016;
2)  Estensione agli studenti dei Licei Musicali;
3)
  Cambiano le modalità del Bonus: non più euro 1.000, ma un contributo del 65% sul prezzo di acquisto, fino a un contributo massimo di euro 2.500;
4)  La legge entra in vigore dal 1° gennaio 2017, ma il Bonus sarà operativo a seguito del provvedimento attuativo dell’Agenzia delle Entrate: prima dell’emanazione di tale decreto, che disciplinerà anche i termini dei certificati da rilasciare, invitiamo gli enti a non rilasciare certificati.
Sono esclusi dal Bonus 2017 gli studenti che ne hanno beneficiato nel 2016, in quanto si tratta di un Bonus 
una tantum. 
Non cambiano le modalità operative: certificato ad hoc rilasciato in copia unica dall’ente (senza marca da bollo), bonus applicato come sconto dal produttore/rivenditore, che recupera il dovuto con credito d’imposta;
Vi chiedo la cortesia di apporre un avviso sulla vostra vetrina, il vostro sito internet, ecc.).
Appena vi saranno ulteriori novità, come l’emanazione del decreto dell’Agenzia delle Entrate, sarà mia cura informarvi tempestivamente ed inviarvi la nuova versione del Vademecum.
Rimango a disposizione per qualunque chiarimento e porgo cordiali saluti. 

On. Raffaello Vignali

29/11
2016

Approvata alla Camera la Legge di Bilancio 2017
All'interno l'emendamento che prevede i fondi per l'acquisito di strumenti musicali

E' stata approvato ieri alla Camera il Testo della Legge di Bilancio 2017 che passa ora al Senato per l'approvazione definitiva. L'esame slitta alla prossima settimana per dare spazio in questi giorni alla chiusura della campagna referendaria.
Nel testo risulta approvato l'emendamento promosso dall'On. Vignali che prevede la possibilità di accesso al cosiddetto "Bonus Stradivari" anche agli alunni dei Licei Musicali.
Cambia anche la struttura del Bonus che per il 2017 prevede la concessione di "un contributo una tantum pari al 65 per cento del prezzo finale , per un massimo di euro 2.500 (duemilacinquecento), per l'acquisto di uno strumento musicale nuovo, coerente con il corso di studi."

Le modalità operative dovranno essere indicata da un provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle entrate entro 30 gg dall'entrata in vigore della Legge.

Appena verrà approvato il testo definitivo al Senato forniremo tutti i dettagli e il testo definitivo.

16/10
2016

In continua evoluzione la nota sull'utilizzo della Carta elettronica per la formazione

Anche a seguito delle forti proteste di molti soggetti, la nota apparsa sul sito del MIUR che dava indicazioni relative all'utilizzo della Carta elettronica per la formazione ( il "Bonus di 500 euro), ha subito delle modifiche. Mentre in un primo momento era stata confermata l'indiscrezione circolata che prevedeva che le spese riconosciute potessero essere solo quelle effettuata dopo la consegna della Carta, ora il MIUR pare intenzionato a riconoscere, attraverso le scuole di appartenenza tutte le spese effettuate a partire dal 1° settembre 2017. Vi terremo aggionati sugli sviluppi. 

Vai alla pagina del MIUR

15/10
2016

Emanata la circolare sulle Iscrizioni per l'a.s. 2016-17

Oggi è stata emanata la Circolare Ministeriale avente per oggetto: Iscrizioni alle scuole dell'infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2017/18.
Per le SMIM ed i Licei Musicali vengono confermate le disposizioni degli scorsi anni (compresi gli errori oramai da vari anni), ma attenzione a dar loro il giusto peso.
Praticamente abbiamo fatto anche noi un copia incolla delle segnalazioni degli anni scorsi perché gli errori sono esattamente gli stessi

leggi tutto ...

14/10
2016

Lettera aperta del FORUM Nazionale per l'Educazione Musicale

La lettera chiede al MIUR il rispetto della normativa che prevede la possibilità di usufruire del "Bonus" per la formazione per l'intero periodo dell'a.s. e quindi il riconoscimento delle spese a tal fine sostenute dallo scorso 1° settembre e fino alla definitiva emanazione della Carta elettronica.

Vai alla pagina

15/10
2016

Ripartizione del MOF per l'a.s. 2016/17

Il MIUR ha pubblicato un foglio elettronico nel quale è riportata per ogni scuola la ripartizione del Fondo per il miglioramento dell'offerta formativa.
Le scuole sono riportate in elenco seguendo il relativo codice meccanografico e potete verificare quanto è stato assegnato alla vostra scuola.

Scarica la tabella

10/10
2016

Piano per la formazione dei docenti
2016-2019

Il MIUR ha pubblicato il Piano per la formazione dei docenti 2016-2019 all'interno del quale, oltre alle linee di indirizzo del Piano, è stato inserito il Portfolio professionale che dovrebbe consentire ai docenti di documentare la propria storia formativa. E' prevista per il mese di ottobre l'emanazione delle indicazioni operative che ne consentirà l'avvio.

Si tratta di una novità rilevante che se da un lato renderà controllabili e visibili (parte delle informazioni inserite saranno puvbbliche e parte invece visibili solo all'amministrazione) le attività svolte, dall'altro le renderà più controllabili nella visione prevista dalla L 107/15 in cui la formazione è un diritto/dovere del docente.

Sul tema inseriremo a breve uno spazio di approfondimento

Scarica il Piano

07/09
2016

Il MIUR fornisce importanti indicazioni sulle gestione dell'organico dell'autonomia
Nota MIUR del 05/09/2016.

Stiamo ricevendo moltissime segnalazioni di gravi problemi causati dalle operazioni di trasferimento. L'allarme maggiore è comprensibilmente causato dalle assegnazioni ottenuto sull'organico potenziato. In parte ciò è dovuto alla estrema confusione determinata dal piano straordinario di assunzioni, in parte dalla poca chiarezza ancora presente tra i colleghi sulla filosofia di fondo e sui meccanismi dell'organico dell'autonomia

leggi tutto ...

31/08
2016

Ci siamo. Domani tutti a scuola!
magari molti senza sapere se quella in cui stanno prendendo servizio sarà effettivamente la propria sede.

Non sarà un anno facile. Molti colleghi attendono ancora di avere conferma della propria sede. Chi perché in attesa di utilizzazione presso i Licei Musicali, altri perché a causa dei ritardi di tutte le procedure di mobilità dovranno attendere anche per le comuni utilizzazioni e assegnazioni provvisorie. Per non parlare dei vincitori di concorso per i quali ad andar bene le nomine arriveranno a fine settembre.

Un motivo in più per augurare a tutti i nostri aderenti un BUON ANNO scolastico, ricco delle soddisfazioni che gli alunni sanno regalarci e che rendono meno insopportabili quelle croniche disfunzioni che sembrano fatte apposta per rendere difficile la vita a chi per il buon funzionamento della scuola si impegna e dare ragione a chi invece lavora il meno possibile.

Per quel che ci sarà possibile cercheremo anche quest'anno di organizzare iniziative e contribuire ad una sempre maggiore e più qualificata presenza del fare MUSICA in tutte le scuole.

23/08
2016

Pubblicata la NewsCOMUSICA n. 71
del 23 Agosto 2016

Scarica l'ultima NewsCOMUSICA
Vai all'archivio

7/08
2016

Utilizzazioni nei Licei Musicali
come previsto ogni USR inizia a dare le proprie indicazioni e scadenze in base ai Contratti Regionali.

Non ci sarà possibile seguire le specifiche indicazioni di ogni regione perché il pericolo di dare indicazioni non corrette sarebbe troppo alto.
Proprio in chiusura della settimana scorsa hanno iniziato ad arrivare indicazioni specifiche dai Contratti territoriali firmati da USR e forze sindacali.
Avendone conoscenza diretta, segnaliamo, a titolo di esempio di quanto possano essere diverse le indicazioni, quanto previsto dall'USR per la Lombardia.

leggi tutto ...

5/08
2016

Utilizzazioni nei Licei Musicali
dopo l'emanazione della Nota del MIUR
siamo in attesa delle indicazioni operative degli USR

Tutti con il fiato sospeso in attesa di indicazioni e chiarimenti. Come avevamo già avuto modo di segnalare, la nota emanata dal MIUR non ha fornito chiarimenti sulle modalità di domanda di utilizzazioni nei Licei Musicali. Le stesse date di scadenza appaiono ancora poco chiare.
Alcune fonti sindacali hanno indicato nel loro vademecum le date dal 16 al 28 agosto per la presentazione delle domande. Noi suggeriamo invece di prestare nei prossimi giorni la massima attenzione ai siti dei vari USR.

Al di là della possibilità o meno che vengano firmati accordi regionali con le forze sindacali (nel qual caso attenzione alle possibili differenze di testo), riteniamo che molto probabilmente non ci saranno delle scadenze uniformi nelle varie regioni e che anche le modalità di presentazione delle domande potranno risultare differenti.

leggi tutto ...

3/08
2016

Rinnovo del CNAPM
(Comitato Nazionale per l'Apprendimento Pratico della Musica)

Con il DM 529 del 30/06/2016 il Ministro Stefania Giannini ha confermato per un triennio il CNAPM. Per le funzioni del Comitato e l'elenco dei componenti vi rimandiamo alla lettura del DM. Ci preme però segnalare che è stata confermata la Presidenza affidata all'On. Luigi Berlinguer e che tra i componenti risultano presenti diversi esponenti aderenti a COMUSICA - viene confermata la presenza di Annalisa Spadolini, che assume il ruolo di Coordinatrice del Nucleo Operativo, e viene inserito Ciro Fiorentino, nella sua veste di Presidente Nazionale della SIEM - e ad altre associazioni del FORUM per l'Educazione Musicale.

Scarica il Decreto

22/07
2016

Emanata la Nota del MIUR
per la presentazione delle domande di
Utilizzazione e assegnazione provvisoria

Confermate le anticipazioni per quel che riguarda le date previste
Scuola dell'Infanzia e Scuola Primaria dal 28 Luglio al 12 Agosto
Scuola secondaria di primo e secondo grado dal 18 al 28 Agosto.
Ci verrebbe da dire, confermata anche la nostra indicazioni di prestare attenzione alle possibili indicazioni speciali che sono in parte già indicate e che in parte arriveranno dagli Uffici Scolastici Territoriali.
La nota, infatti, prevede che le operazioni relative alle utilizzazioni nei Licei Musicali siano attivate dagli uffici competenti a partire dal 16 agosto, due giorni prima cioè della data prevista per la presentazione delle domande.
Al punto 2 viene indicato che come per gli anni scorsi, le domande per i Licei Musicali dovranno essere presentate in cartaceo ma viene aggiunta una novità. Viene infatti indicato che sul sito del MIUR nello spazio "Mobilità 2016/17" verranno messi a disposizione, si presume prima delle scadenze indicate, i modelli per la presentazione delle domande.
Non escludiamo che modalità specifiche possano essere previste dai singoli USR e suggeriamo quindi di monitorare costantemente i siti relativi alla propria regione.

Scarica la Nota

21/07
2016

Scadenze per la presentazione delle domande di
Utilizzazione e assegnazione provvisoria

Le fonti sindacali concordano sulle indicazioni date dal MIUR in merito alla tempistica delle scadenze per la presentazione delle domande, a margine dell'incontro del 20 Luglio.

Scuola dell'Infanzia e Scuola Primaria dal 28 Luglio al 12 Agosto

Scuola secondaria di primo e secondo grado dal 18 al 28 Agosto.

Si tratta di un'anticipazione che dovrà essere confermata da apposita nota del MIUR e quindi invitiamo tutti a dare queste indicazioni per probabili ma non certe.

Inoltre, al momento, non vi sono indicazioni specifiche per le utilizzazione presso i Licei Musicali. Le date delle scadenze dovrebbero essere le medesime delle scuole secondarie in generale ma anche in questo caso meglio attendere la nota ufficiale e soprattutto ribadiamo la necessità di verificare le specifiche indicazioni che verranno emanate dagli USR e USP che potrebbero contenere modalità differenti da regione a regione.

8/07
2016

Petizione contro il mancato inserimento in
Organico di diritto delle classi a Indirizzo Musicale a Ravenna

Da alcuni nostri aderenti, ci giunge la richiesta di segnalare l'invito a firmare la petizione che stanno promuovendo per ottenere l'inserimento in organico di diritto dell'organico di alcune Scuole ad Indirizzo Musicale della provincia di Ravenna, ma come sappiamo da anni quest'abitudine ogni tanto salta fuori da qualche parte nonostante sia in totale contrasto con la normativa.

Per firmare clicca qui.

22/06
2016

Importante sentenza del TAR
dell'Emilia-Romagna

Gli organici delle SMIM
devono essere portati a completamento
e devono essere in organico di diritto.

La UIL segnala la vittoria di un Ricorso presso il Tar dell'Emilia-Romagna (per inciso di un caso che avevamo segnalato lo scorso anno e su cui avevamo invitato i nostri aderenti ad appoggiare la petizione lasciata da un aderente a COMUSICA).
Il ricorso presentato, contestava all'amministrazione la scelta di non inserire le ore di una cattedra a Indirizzo Musicale nell'organico di diritto, inserendolo invece in quello di fatto.

Vai al testo della sentenza

Oggi la stessa cosa sta accadendo in altre realtà emiliane. Possibile che si debba sempre ricorrere ai tribunali? Speriamo che alla luce della sentenza l'amministrazione ci ripensi.

Pubblichiamo quindi la lettera dei colleghi di Busseto...

Eh si, pare proprio una beffa. Proprio nel paese che ha dato i natali a G. Verdi si sono visti negare il completamento del corso a Indirizzo Musicale

Scarica la lettera

15/06
2016

Firmato il CCNI
sulle Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie

Il testo contiene alcune novità riguardanti aspetti generali riguardanti la possibilità di presentare domanda anche da parte dei Neoassunti, e che le domande faranno riferimento alla scelta di sedi di scuole e non di ambito.

Per quel che riguarda l'art. 6 bis, inerente alle utilizzazioni presso i Licei Musicali, l'impianto dello stesso risulta confermato con alcune aggiunte volte a tutelare maggiormente la fase delle riconferme.

Scarica il testo del CCNI

3/06
2016

Legge delega
Si è svolta a Milano una Tavola rotonda
promossa dall'I.C. Cavalieri

Nel corso della Tavola Rotonda gli intervenuti hanno illustrato all'On. Berlinguer alcune iniziative in atto nelle Scuole della Lombardia.
Ciro Fiorentino, in veste di Referente Nazionale di COMUSICA e Presidente Nazionale della SIEM ha chiesto che nella stesura della delega prevista alla lettera g) del comma 181 della L 107/15

  • venga garantita la presenza nell'organico di tutti gli Istituti, del primo e secondo ciclo, di un docente di discipline musicali, nell'ambito dell'organico potenziato, con compiti specifici di avviamento e supporto alla pratica musicale;

  • venga confermata la validità delle normativa di settore delle SMIM e, conseguentemente, la presenza in esse di uno specifico organico aggiuntivo a quello dell'autonomia;

  • venga prevista una revisione del DM 201/99 che consenta l'apertura del percorso di studi ad altre specialità strumentali con la definizione delle relative indicazioni nazionali;

  • vengano previsti un ampliamento delle SMIM e dei Licei Musicali, la definizione di criteri per la loro distribuzione territoriale e i relativi livelli in uscita ed entrata;

  • venga superato il regime di convenzione tra i singoli Licei Musicali e i Conservatori, prevedendo una programmazione territoriale delle specialità strumentali, al fine di garantire un'adeguata possibilità di verticalizzazione dei percorsi di studio;

  • venga confermato il ruolo della filiera SMIM - Licei Musicali - AFAM, evitando la creazione di percorsi paralleli che non rientrino nel comprensibile ruolo di sussidiarietà, necessario in una fase, seppur ormai da troppo tempo, transitoria.

22/05
2016

Legge delega
I tempi stringono ma non si registra
un'adeguata attenzione della categoria

Siamo ormai quasi alla fine di maggio e probabilmente non mancherà molto all'emanazione dei decreti previsti dalle deleghe presenti nella L 107/15.
La comprensibile insoddisfazione dei colleghi dei Licei Musicali per la mancata possibilità di chiedere i passaggi di cattedra, le problematiche legate agli ambiti territoriali e l'avvio del Concorso a cattedra sembrano aver distratto totalmente l'attenzione da provvedimenti normativi che potrebbero determinare, nel bene o nel male, profondi cambiamenti nella formazione musicale.
Pur riconoscendoci nel documento elaborato dal Forum per l'educazione musicale, alla luce della convinzione che molti soggetti si stiano muovendo per perorare i propri interessi, probabilmente senza andare troppo per il sottile nel rispettare quelli degli altri, nei prossimi giorni individueremo i punti per noi irrinunciabili.

Ogni segnalazione proveniente dai nostri aderenti sarà gradita e tenuta in debita considerazione.
Contiamo di consegnare direttamente all'On. Berlinguer nel fine settimana la nostra richiesta/proposta.

22/04
2016

Resta forte la preoccupazione
per la Mobilità verso i Licei Musicali.

Dopo anni di divisioni e scontri interni, era difficile immaginare che, in merito al reclutamento del personale nei Licei Musicali, si potesse registrare una maggiore unità d'intenti nella categoria proprio nel momento cruciale. Evitiamo pertanto, volutamente, di dar conto dei vari documenti che hanno come obiettivo quello di mettere gli uni contro gli altri e cerchiamo di dare le informazioni sull'evolversi della situazione:

leggi tutto ...

19/04
2016

Pubblicata la NewsCOMUSICA n. 70
del 19 Aprile 2016

Scarica l'ultima NewsCOMUSICA
Vai all'archivio

17/04
2016

Slittano i tempi per la Mobilità nei Licei Musicali
e cresce la preoccupazione degli interessati.

Difficile fare previsioni sui tempi di una possibile firma dell'apposita intesa contrattuale per i Passaggi di ruolo o di cattedra verso i Licei Musicali previsti dal CCNI sulla mobilità all'art. 8 comma 2.

leggi tutto ...

08/04
2016

Firmato il CCNI sulla mobilità
Pubblicata la relativa ordinanza

Confermate le indiscrezioni, oggi il CCNI sulla Mobilità è stato firmato con un testo sostanzialmente identico alla bozza del 10 Febbraio e dopo poche ore è stata pubblicata la relativa OM.
Inizia ora l'attesa per l'appendice prevista per la Mobilità professionale verso i Licei Musicali

leggi tutto ...

16/03
2016

Mobilità nei Licei Musicali
NON CI SIAMO !!!
la proposta resta inaccettabile.

Si è svolto ieri il primo incontro tra l'amministrazione e le forze sindacali per la trattativa riguardante la mobilità verso i Licei Musicali.
Potete leggere i comunicati sindacali attraverso i seguenti link:

Resoconto della FLCGIL
Resoconto della UIL
Resoconto dello SNALS

leggi tutto ...

16/03
2016

Sull'equipollenza dei
Diplomi di Vecchio ordinamento

All'interno del DdL approvato nel mese scorso (il cosiddetto "milleproroghe") è stata inserita una modifica largamente attesa e di cui da tempo si parlava.
Si tratta dell'equipollenza dei Diplomi di VO dei Conservatori ai Diplomi accademici di II Livello. La norma era già stata inserita nella legge finanziaria del 2012 (evitiamo commenti sul fatto che questo tipo di norme finiscano in atti che nulla hanno a che fare con l'oggetto dei provvedimenti) ma l'equipollenza era stata stabilita per i titoli fino ad allora rilasciati. La nuova norma estende tale equipollenza a tutti i titoli che conseguiti successivamente al 2012 e fino a tutto il 2017).

Scarica il Testo definitivo
(la parte che ci riguarda è a pag. 22)

N.B. l'equipollenza resta valida unicamente per chi è in possesso di un diploma di scuola superiore e non ha a che fare con l'abilitazione.

15/03
2016

Mobilità nei Licei Musicali
la Rete dei Licei Musicali della Lombardia
fa una sua proposta.

La Rete dei Licei Musicali della Lombardia esce con un proprio documento avente per oggetto "Effetti destabilizzanti dei provvedimenti.." relativi alle classi di concorso ed al bando dei concorsi.
Il documento, pur dovendo ammettere che per il personale non abilitato la situazione non appare risolvibile, auspica la possibilità di accesso alla mobilità per il passaggio di ruolo senza limiti di quote ai docenti utilizzati in questi anni.

Scarica il documento

Per la prima volta un documento della Rete dei Licei (purtroppo solo quella regionale) indica all'amministrazione l'opportunità di mantenere in servizio  il personale che ha operato in questi anni.

11/03
2016

Continua la mobilitazione dei Licei Musicali

Dopo le iniziative di protesta portate avanti in diverse realtà, le crepe, nelle posizioni del MIUR e del fronte sindacale (così come degli altri soggetti che in questi anni non avevano visto di buon occhio l'avvio del nuovo ordine di studio o avevano segnalato l'inadeguatezza, a loro dire, dei docenti coinvolti), che avevano portato all'accordo sul CCNI sulla mobilità stanno diventando veri e propri crateri.
Fioccano le interrogazioni parlamentari e le richieste di aprire un tavolo negoziale da parte delle forze sindacali. Sorgono comitati e gruppi organizzati. Si firmano Petizioni. Tutto molto utile a far emergere il problema, ma le proposte troppo spesso sono in contrasto tra loro e soprattutto in alcuni casi non è chiaro chi poi se ne farà portavoce e se le utilizzerà per rappresentare l'interesse comune o per altro.
Continua, infatti, a sembrarci strano che nessuno si assuma la paternità di quanto accaduto, ma tant'é.

leggi tutto ...

03/03
2016

Corso unitario nelle SMIM...
un'opportunità ma non un obbligo!

Continuano a pervenirci richieste in merito all'obbligatorietà o meno di prevedere il corso o la classe unitari per le SMIM.
Ricordiamo che di chiarimento del MIUR apparsa lo scorso anno che dava per obbligatoria la formazione del Corso unitario è stata poi annullata dalla successiva nota del medesimo ufficio (potete ancora scaricarla da questa pagina nella news del 4/4/15).
L'emanazione della L 107/15 avendo ulteriormente ampliato l'ambito dell'autonomia didattica e organizzativa degli istituti riteniamo abbia ulteriormente annullato ogni obbligo in proposito.
Altro è invece ragionare in termini di opportunità didattica. Da questo punto di vista invitiamo ad evitare ripartizioni su più corsi che non siano adeguatamente motivate e supportate da un'organizzazione complessiva che consenta di superare le problematiche che pure esistono nella ripartizione su più corsi.

03/03
2016

Passaggi di Ruolo nei Licei Musicali e garanzie per il personale Precario con servizio specifico...
la situazione migliora, ma gli attori restano nascosti!

Il numero di interventi, petizioni, assemblee, articoli su siti, riviste e giornali aumenta vertiginosamente, molto meno la chiarezza.
Il fatto che a tutt'oggi nessuno si sia assunto la responsabilità di quanto accaduto, se da un lato è sintomo del fatto che ci si stia rendendo conto dell'ennesimo disastro che si è provocato, dall'altra pone dubbi non da poco su soggetti a chi si stanno dando poteri di rappresentanze delle nostre istanze.
Possibile che nessuno avesse capito cosa avrebbe determinato il combinato disposto tra le affermazioni, le proposte, il CCNI sulla mobilità e il Regolamento delle classi di concorso?
Qualcuno avrà proposto e approvato l'indicazione del 50% per i passaggi di Ruolo e qualcuno avrà proposto e approvato la scelta di non prevedere alcuna opzione per i precari che in questi anni hanno prestato servizio nei Licei Musicali?

leggi tutto ...

26/02
2016

In Gazzetta Ufficiale il bando del Concorso

Al di là delle rassicurazioni che stanno girando, delle lettere di protesta e delle note sindacali, i numeri sembrano purtroppo confermare che tutti i posti di SdM, TAC e TEC andranno a concorso mentre per le cattedre di strumento si conferma che andranno a concorso circa il 50% dei posti disponibili con la conseguenza che molti di coloro (precari e personale di ruolo) che hanno insegnato in questi anni nei Licei Musicali non avranno alcuna possibilità di essere riconfermati per il prossimo a.s. .

Scarica la
Gazzetta Ufficiale
  Scarica i Programmi

25/02
2016

Falsi risultati:
sul sito della Tecnica della Scuola attraverso la Stellacci si scopre l'acqua calda

Per carità, ringraziamo il sito de La Tecnica della Scuola per lo spazio che sta dando alla problematica, ma francamente non ci pareva necessario scomodare la Stellacci, di cui condividiamo in pieno il parere, per accorgersi che i passaggi di ruolo e di cattedra sulle nuove classi di concorso sono possibili per il personale di ruolo di A31, A32 e A77.
Noi lo avevamo già inserito nella nostra ultima NewsCOMUSICA e pensiamo che quasi tutti i colleghi avessero ben presente quella parte del testo del Regolamento delle classi di concorso perché sostanzialmente identico alle bozze circolate. Il problema è altro ed è legato ai limiti previsti dal CCNI sulla mobilità ed ai numeri previsti nella ripartizione del contingente per i posti a cattedra.
Non sono questi i risultati attesi. E' necessario definire procedure che consentano di garantire il più possibile la continuità didattica per gli alunni e per il personale che ha sinora prestato servizio nei LM.

25/02
2016

Primi risultati della mobilitazione
dei Licei Musicali.

Senza volercene assumere alcun merito, segnaliamo che l'immediata mobilitazione che arrivata dai Licei Musicali, a seguito della prospettiva di una totale mancanza di attenzione verso la possibilità di adeguate tutele per chi ha in questi anni prestato servizio nei Licei Musicali, inizia a produrre crepe non da poco nel fronte avverso.
Come avevamo già segnalato nella nostra NewsCOMUSICA, stranamente nessuno si assume alcuna responsabilità per il tentativo di estromettere una consistente parte del personale utilizzato in questi anni, cosi come dei colleghi precari che vi hanno prestato servizio, ed ora anche le forze sindacali, che pure avevano firmato un accordo, si fanno portavoce di questa esigenza.
Bene così, ma attenzione a non fermare la protesta. E' importante che la raccolta firme dei Dirigenti dei LM avviata dal LM di Bologna raccolga molte adesioni.

24/02
2016

Pubblicata la NewsCOMUSICA n. 68
del 24 Febbraio 2016

Scarica l'ultima NewsCOMUSICA
Vai all'archivio

23/02
2016

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il nuovo
regolamento per le classi di concorso.

Scarica l'atto Scarica la Tabella A

19/02
2016

Pubblicata la tabella che definisce il
Contingente dei  posti disponibili per l'ormai imminente concorso.

E' stata emanata dal MIUR la tabella ufficiale con la ripartizione a livello nazionale delle cattedre disponibili per il Concorso a Cattedra.

Vi chiediamo un paio di giorni per un'analisi dettagliata ma ci sono alcuni elementi particolarmente evidenti.

Segnaliamo che dai numeri indicati sembrerebbe che tutte le cattedre di "Teoria, analisi e composizione", "Tecnologie musicali" e "Storia della Musica" vadano a concorso.  Se così fosse, vorrebbe dire che su queste cattedre, non sarà prevista la possibilità di richiedere passaggio di ruolo o di cattedra. Ciò ci appare in contrasto con l'ultima bozza circolata di riordino della classi di concorso che prevedeva la validità delle abilitazioni in A31, A32 e A77, congiuntamente ai titoli di studio specifici.
Al contrario risulta confermata l'assenza delle cattedre di "Laboratorio di musica d'insieme". E' quindi presumibile che tale insegnamento sia, come era stato anticipato nelle bozze riguardanti il regolamento delle classi di concorso, conglobato nei compiti assegnati ai docenti di Strumento in servizi presso gli istituti. Difficile dire come tutto ciò verrà ripartito tra i vari docenti.

Scarica la Tabella

10/02
2016

Firmato il CCNI sulla mobilità per l'a.s. 2016/17

Confermate le anticipazioni.
Le operazione di mobilità saranno articolate seguendo diverse fasi in parte corrispondenti alla consueta divisione tra Mobilità Provinciale (prima comunale e poi tra comuni della stessa provincia),  Interprovinciale e Mobilità professionale (Passaggi di cattedra e di ruolo), in parte alla suddivisione tra personale assunto a TI fino all'a.s. 2014/15, assunzioni del 2015 Fasi 0, A, B e C.

leggi una nostra prima valutazione ...

05/02
2016

Mobilità a.s. 2016/17

Abbiamo avuto diretta conferma che per i primi giorni della prossima settimana è attesa la firma per il CCNI sulla Mobilità per l'a.s. 2016/17.
Purtroppo è poco probabile che con la firma del CCNI arrivino risposte sui molti dubbi che ci riguardano.

leggi tutto ...

31/01
2016

Pubblicata la NewsCOMUSICA n. 67
del 31 Gennaio 2016

Scarica l'ultima NewsCOMUSICA
Vai all'archivio

28/01
2016

Confermate le previsioni per la
seconda prova scritta dei Licei Musicali.

Come avevamo ipotizzato, già dallo scorso anno, anche quest'anno la Seconda prova scritta per i Licei Musicali sarà TAC (Teoria, analisi e composizione). La scelta appare sensata, viste le difficoltà iniziali riscontrate in molti licei nell'approntare i laboratori di Tecnologie musicali e le conseguenti difficoltà nel completare i programmi di studio per le prime classi attivate.
Questo però rischia di dare agli attuali alunni di 4a la quasi certezza che toccherà a loro il prossimo anno a dover sperimentare per primi la prova di Tecnologie musicali.

28/01
2016

Le notizie iniziano ad essere attendibili...
ma fate i dovuti distinguo.

In attesa dei testi ufficiali dei diversi provvedimenti che potrebbero influire sul reclutamento del personale dei Licei Musicali per il prossimo anno scolastico (Regolamento delle classi di concorso, Bando del Concorso e CCNI sulla mobilità) le notizie che trapelano dai vari siti sindacali e di categoria iniziano ad essere piuttosto attendibili.

leggi tutto ...

23/01
2016

SMIM e nuove aperture
Nulla cambia nella normativa di settore.

Ci giungono numerose richieste di chiarimento in merito alle nuove attivazioni di SMIM e Licei Musicali in relazione alle novità introdotte dalla L 107/15.

leggi tutto ...

LICEO LAURA BASSI
Liceo musicale Lucio Dalla

organizza il

Convegno nazionale

Licei musicali:
prospettive di stabilità?

19 Dicembre 2016 ore 9.30-17.00

Aula Magna del Liceo L. Bassi di Bologna

Pubblicati i resoconti delle
Relazione e dei Workshop

leggi tutto ...

29/11
2016

Pubblicati i video degli interventi del

Convegno Nazionale
"Musica è apprendimento"

Parma - 28 e 29 Ottobre 2016

Vai alla pagina con i video di tutti gli interventi

Falaut
Trimestrale flautistico

All'interno l'articolo
Appunti di trandisciplinarietà
 

di Ciro Fiorentino e Massimo Orlando

Convegno/Seminario
Paesaggi sonori - Culture - Tecnologie
per l'Educazione Musicale

Venerdì 2 dicembre 2016 ore 14.oo - 17.oo
Sale Panoramiche del Castello Sforzesco - Milano

Terzo appuntamento della Rassegna di Formazione Musicale dedicata a diversi aspetti dell'Educazione Musicale e alla ricerca in campo didattico.
Il Momento Musicale è questa volta presentato da alunni del Liceo Musicale "B. Zucchi" di Monza.

L'incontro si svolgerà all'interno della splendida cornice del "Violino più grande del mondo" allestito in occasione di EXPO 2015 nelle sale Panoramiche del Castello Sforzesco di Milano.

A causa del numero limitato dei posti, le iscrizioni saranno accolte fino all'esaurimento della loro disponibilità e seguendo l'ordine di arrivo.
Le iscrizioni devono essere inviate a info@cirofiorentino.com indicando Nome, Cognome e Scuola di appartenenza (per chi è in servizio), anche al fine di predisporre i certificati di frequenza per poter usufruire dei permessi previsti dall'Art. 64 del CCNL.

SCARICA LA LOCANDINA

Convegno/Seminario
La Formazione Musicale
dalla Scuola Primaria all'AFAM

Storia e futuro degli studi musicali in Italia.

Venerdì 11 Novembre 2016 ore 14.oo - 17.oo
Sale Panoramiche del Castello Sforzesco - Milano

Secondo appuntamento della Rassegna di Formazione Musicale. Torniamo sul tema della Formazione musicale alla luce delle innovazioni in atto, ampliando l'analisi all'AFAM attraverso una riflessione sulla Riforma dei Conservatori di Musica a 15 anni dall'approvazione della legge 508 attraverso la presentazione del volume di Eros Roselli "Uscire dal Ghetto?".
Il Momento Musicale è questa volta presentato da alunni del Liceo Musicale "C. Tenca" di Milano.

L'incontro si svolgerà all'interno della splendida cornice del "Violino più grande del mondo" allestito in occasione di EXPO 2015 nelle sale Panoramiche del Castello Sforzesco di Milano.

A causa del numero limitato dei posti, le iscrizioni saranno accolte fino all'esaurimento della loro disponibilità e seguendo l'ordine di arrivo.
Le iscrizioni devono essere inviate a info@cirofiorentino.com indicando Nome, Cognome e Scuola di appartenenza (per chi è in servizio), anche al fine di predisporre i certificati di frequenza per poter usufruire dei permessi previsti dall'Art. 64 del CCNL.

SCARICA LA LOCANDINA

Convegno Nazionale
"Musica è apprendimento"

Parma - 28 e 29 Ottobre 2016

Auditorium del Carmine
Conservatorio di Musica "Arrigo Boito"
Via  Eleonora Duse, 1/a - Parma

Vai alla pagina con i video di tutti gli interventi

Convegno/Seminario
La Formazione Musicale
nella Scuola Primaria e Secondaria di I grado

Gli scenari alla luce della Legge delega sulla promozione della cultura umanistica e artistica e le iniziative di aggiornamento professionale.

Parte con questo primo appuntamento una Rassegna di Formazione Musicale che prevede un incontro mensile su tematiche riguardanti i vari aspetti e settori degli studi musicali.
In essa troveranno spazio la presentazione di lavori editoriali, ricerche, relazioni sui temi della didattica e Momenti musicali con l'esibizione di alunni delle SMIM e dei Licei Musicali della Lombardia.

Gli incontri si svolgeranno all'interno della splendida cornice del "Violino più grande del mondo" allestito in occasione di EXPO 2015 nelle sale Panoramiche del Castello Sforzesco di Milano.

A causa del numero limitato dei posti, le iscrizioni saranno accolte fino all'esaurimento della loro disponibilità e seguendo l'ordine di arrivo.
Le iscrizioni devono essere inviate a info@cirofiorentino.com indicando Nome, Cognome e Scuola di appartenenza (per chi è in servizio), anche al fine di predisporre i certificati di frequenza per poter usufruire dei permessi previsti dall'Art. 64 del CCNL.

SCARICA LA LOCANDINA

La Scuola uccide la creatività

 

una riflessione sul sistema scolastico di
Sir Ken Robinson

SUONARE News
Il mensile dei musicisti

All'interno
apre a Milano Magazzino Musica (MaMu)
Un negozio che parla al cuore dei musicisti

Perché la Scuola deve cambiare?

 

una riflessione sul sistema scolastico di
Sir Ken Robinson

Il Comitato Nazionale per l’Apprendimento Pratico della Musica

presenta al Governo e al Ministero dell’Istruzione idee per una proposta di “Piano nazionale Musica nella scuola per la formazione del cittadino”.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito della consultazione indetta dal Ministero su “La buona scuola”.
La proposta di Piano sarà illustrata dal Presidente del Comitato
Prof. Luigi Berlinguer.

MIUR - Sala della Comunicazione
Viale Trastevere 76 - Roma
Lunedì 6 ottobre 2014 ore 14.00

Vai alla segnalazione
sul Focus del MIUR
Vai alla diretta streaming

 

 

9/5
 

Licei Musicali: intervento del Direttore Generale Luciano Chiappetta al seminario di Ancona.

leggi tutto ...

24/3
2013

Emanata la Circolare Ministeriale sugli organici per l'a.s. 2013-14. Sono presenti alcune novità riguardanti le SMIM ed i Licei Musicali

leggi tutto ...

20/3
2013

Circolare Ministeriale sugli organici.
in arrivo chiarimenti (si fa per dire) per l'Indirizzo Musicale

leggi tutto ...

25/2
2013

Emanata la Nota del Ministero per l'aggiornamento delle tabelle SIAE per le iniziative scolastiche

leggi tutto ...

16/1
2013

Prova di ammissione ai Bienni di Didattica di II Livello.
Fax simile del test di ammissione.

leggi tutto...

 

 

2 Gennaio 2013 Equipollenza dei titoli del settore AFAM.
Una prima analisi del testo contenuto nella legge di stabilità 

leggi tutto ...

2 Gennaio 2013 In G.U. la L 228 del 24 Dicembre 2012, Legge di stabilità, contenente le norme per la riduzione di spesa per la scuola e i Titoli di studio del settore AFAM. 

leggi tutto ...

4 Dicembre 2012 Emanato il nuovo decreto che autorizza l'avvio per i prossimi due anni dei Bienni di Didattica per la classe di concorso A077 con la relativa ripartizione regionale dei posti.

leggi tutto ...

12 Novembre 2012 In Svizzera attraverso un referendum popolare si cambia la Costituzione per promuovere la formazione musicale e garantire ai loro giovani un'educazione musicale di qualità.

leggi tutto ...

5 Giugno 2012

Nota USR della Lombardia
del 30 Maggio 2012

La nota invita tutte le SMIM della Lombardia a favorire un'organizzazione dei corsi a indirizzo musicale che eviti la frammentazione del corso, favorendo il corso unico.
 

NEWS Documentazione Archivio Note
4 ottobre 2011

Emanato il Decreto sulla doppia frequenza
per gli studenti di Università e AFAM

Il testo prevede la possibilità di risultare iscritti contemporaneamente alle due istituzioni ponendo un tetto massimo di 90 crediti acquisibile per ogni anno.

Vai al testo del decreto

16 Dicembre

Parere del CNPI sull'importanza della
"cultura musicale nella nostra società e nella scuola"


Scarica il documento

 

 

Il successo delle nostre iniziative dipende anche da te.

Contiamo sul tuo contributo per la diffusione dei nostri documenti tra i  colleghi con cui sei in contatto, per la segnalazione ad enti o riviste e per l'organizzazione di convegni, dibattiti o quant'altro possa contribuire alla discussione delle problematiche in oggetto.

Per qualunque chiarimento puoi contattarci 
all'indirizzo info
comusica.name .